h1

Scalpore Nucleare

18 giugno 2007

Repubblica Ceca. Domenica 17 giugno 2007, ore 8.18. Mentre una rete pubblica trasmette le previsioni meteo, indugiando nella panoramica di suggestivi luoghi montani, ecco un improvviso bagliore. Per qualche momento non si vede più nulla. Poi la luce s’affievolisce e laggiù, tra le vette, la forma inconfondibile e tremenda: un’esplosione nucleare.

Realtà? Finzione? Ovviamente tutti si augurano che si tratti di uno scherzo…però il fatto che sia una trasmissione della TV pubblica a trasmettere tali immagini dà davvero di che pensare… E così la gente inizia a chiamare in redazione, mandando in tilt i centralini, sicché coloro che chiamano dopo trovano la linea misteriosamente bloccata…

Sembra una pubblicità-notizia per la serie in prima visione su RAI2 “Jericho” (che ho avuto modo di seguire le scorse 2 settimane: non male, ritmo incalzante, ma incomprensibilmente avverto ben poca atmosfera…). Non è così: il gruppo di hackers che ha rivendicato l’azione dimostrativa fa capo all’artista ceco Roman Tyc, già noto per avere sostituito, nell’aprile scorso, nella capitale Praga, un ben rilevante numero di lenti semaforiche al fine di trasformare le figure troppo rigide dei “pedoni” in forme più … plastiche.

A dire il vero sul gusto dell’artista si può avere qualcosa da ridire. Ecco comunque il link per le immagini in questione :

Immagini semaforiche

premendo ai lati delle immagini si ha modo di vedere altre inquadrature che consentono di avere meglio idea del compiuto.

Il sito di Roman Tyc è questo: http://www.romantyc.info/

Se l’intento era attirare l’attenzione, certo il fine è stato raggiunto.

[Notizia tratta dalla pagina esteri on-line del Corriere della Sera]

Annunci

4 commenti

  1. io mi assento una settimana per allestire una mostra e tu mi sforni tutti questi post; ci credo che poi ti viene il mal di testa! cmq io sono dell’opinione che le emicranie sono una delle tante sfumature dei disturbi somatoformi…tanto iù che sono presenti nel quadro sintomatologico di tutti i disturbi ansiosi, di un sacco di sindromi, e altri correlati psichiatrici/psicologici.
    oppure,rifacendomi a quello che il mio maestro shiatsu dice sempre, è questione di come scarichiamo la tensione, a partire da come camminiamo. io ad esempio, consumo sempre il tallone delle scarpe. e di conseguenza ho i muscoli delle spalle (trapezi si chiamano???)sempre tesi e dolenti, dormo male, e ho mal di testa frequenti.
    tu come cammini?


  2. ciao luca, sempre io. OVVIO. e ciao a tutti i visitatori giornalieri del blog del mentore.
    ma perché non ti scrive mai nessuno nei commenti? non è un po’ noioso scrivere tutti questi articoli e nemmeno uno dei tuoi cento visitatori giornalieri che ti lasci una replica? allora a cosa serve il blog? bo……
    io continuo a scriverti, se però ti dà fastidio non lo faccio più…


  3. è dal 18 giugno che non scrivi niente. nemmeno rispondi ai miei commenti. e dubito che sia tu quello che viene a commentare il mio blog. sei uno troppo quadrato per farlo. ma io inizio a preoccuparmi!!!!!
    magari sei solo oberato di lavoro, o magari ti sei finalmente trovato la fidanzata (che bello!),
    oppure te ne stai sdraiato a letto al buio col mal di testa…. e io sto in ansia!!!!!
    mannaggia a te, entità virtuale che altro non sei, a farmi preoccupare così per te!!

    la tua video girl Psyko


  4. Hai colto nel segno: avevo mal di testa! Ne sono mezzo uscito solo oggi! Grazie dell’interessamento! 🙂



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: