h1

Transformers 2: di male in peggio…

5 luglio 2009

Il primo film non aveva brillato né per trama né per “chiarezza espositiva”: tanti effetti speciali con scontri corpo a corpo dove non si capiva assolutamente nulla (se chi era impegnato nel combattimento era un decepticon o meno, chi vinceva, chi “moriva”…)

transformers2

Il secondo film non solo non elimina i difetti del primo, ma addirittura ne aggiunge altri:

–  trama inesistente;

– mancanza totale di qualsivoglia tensione;

– scenette ridicole che si susseguono con intensità imbarazzante in un parossismo stucchevole (per non dire nauseante);

– recitazione nulla;

– personaggi ignobili, inutili, evanescenti, sovrabbondanti.

Raramente ho visto un film tanto insensatamente brutto!

Per dar sostanza al giudizio, potrei elencare una miriade di episodi ed esempi. Mi limiterò a ricordare: il drone che simula amplessi animali sulla gamba della coprotagonista; il decepticon “anziano” arteriosclerotico che cammina con un bastone (!!!!!); il “cattivone”-mostro finale che appare sulla scena giusto per essere distrutto; il robot che piange…

Una serie infinita di “vaccate” (utilizzare lo strumento della perifrasi per esprimere il concetto non esplicherebbe con sufficiente intensità il disgusto che mi sovrasta non appena i ricordi ritornano alle scene del film) che vogliono forzatamente far ridere, ma al più annoiano.

Il peggio: la trama si risolve in questi surrogati di commedia dell’assurdo con risultati stordenti. Durante la proiezione viene da chiedersi: ma gli sceneggiatori avevano un cervello oppure hanno assoldato scimmie ammaestrate?!

Svolgere una critica sensata e particolareggiata sarebbe ultroneo e fuoriluogo: il film non vale nemmeno la fatica di premere i tasti sulla tastiera del computer.

Giudizio:

Fate un favore a Voi stessi: evitatelo accuratamente, se siete ancora in tempo.

Trama: 0 (ma c’era un trama?)

Sviluppo della storia: 1

Effetti Speciali: 3 (troppi, mal dosati);

Personaggi: 3 (ridicoli, inutili, sovrabbondanti macchiette).

Media: 1.75

[Per chiarezza: i voti sono espressi in decimi]

Invece, per chi fosse interessato alla storia dei Transformers, mi permetto di rimandare al mio precedente post sull’argomento: Transformers e Diaclone.

Annunci

12 commenti

  1. Azz, così mi fai passare la voglia persino di noleggiarlo un’oretta!


  2. Mah non sono daccordo con nemmeno una virgola di quello che hai scritto..
    Ovviamente rispetto la tua opinione ma è EVIDENTE che non ami questo genere di film.
    L’idea di inserire scene “divertenti” a scene drammatiche mi sembra carina ed è una delle cose che ad esempio a me piacciono di più.

    Gli effetti speciali sono magnifici e i combattimenti li ho trovati unici e se non capisci “chi è il buono e chi è il cattivo” prova a prestare più attenzione!

    L’idea di rendere gli autobot un po’ più umani è per farti capire che sono alieni e non veri robot come possono essere quelli di Terminator quindi hanno dei sentimenti e dei modi di fare molto simili a noi. Non ci avevi pensato?

    Altra cosa.. se dici che non c’è la trama beh allora ritorno a quello che ho detto prima e cioè che non hai seguito per niente il film e quindi, forse, dovresti andarlo a rivedere.. ma se non è il tuo genere.. lascia perdere!!!


  3. @Noy: Ben Trovato! Sì: confermo tutto. Non vale nemmeno il costo del noleggio.

    @yumekimino: E’ assolutamente EVIDENTE: un film del “genere” (nel senso della qualità) non mi piace, né mi piacerà mai!
    Stemperare la tensione con battute idiote generalmente non è cosa che apprezzi; quando però la tensione nemmeno esiste ed il film si risolve in un susseguirsi di idiozie a ritmo incalzante, limitarsi ad un commento “non apprezzo” è dir poco. Transformers 2 è ancora peggio di Indipendence Day. Almeno all’inizio quel film è godibile e di qualche utilità. Poi Will Smith inizia a prendere a pugni alieni scafandrati in esoscheletri in grado di nullificare gli effetti delle accelerazioni gravitazionali… Come provare a tirare un pugno sul naso a chi indossa un casco integrale.
    Quanto ai sentimenti dei robots, io ho presente la prima serie americana dei transformers, poi tradita nella versione giapponese “puro manga” dove effettivamente i robots piangevano. Ma è una cosa insensata! Non avendo propriamente occhi, non hanno alcun bisogno di ghiandole che secernano lacrime.
    La trama, ribadisco, è nulla: tutto ciò che c’è da sapere è già detto all’inizio dalla voce “fuori campo” di Optimus. Nessun successivo sviluppo; nessuna tensione.
    E’ un film semplicemente orripilante.

    Se per film di “genere” intendi di genere fantastico-fantascientifico, ho una videoteca molto ben fornita a casa: da “Krull” a “Guerre Stellari”, da “Il signore degli Anelli” a “La Storia Infinita”. Alcuni con scarsi effetti speciali (all’epoca non esisteva “il digitale”) ma tutti con trama degna di questo nome. A volte li riguardo; transformers (che non ho a casa e che non avrò) non sarà MAI tra questi. Non mi ha suscitato altra sensazione che un fastidio crescente. Per guardare una “vaccata” simile fatta di sconcerie assortite, tanto vale guardare i film natalizi di Boldi.


  4. Ecco dov’è l’errore!
    Se andiamo a vedere Transformes non ci dobbiamo aspettare un film di fanstascienza come può essere Star Wars perchè allora è ovvia la tua delusione.

    Semplicemente bisogna andare al cinema prendendolo per quello che è..


  5. Ehm…no. Non mi aspettavo Star Wars, ma come spettatore chiedo rispetto della mia intelligenza: perché un regista dovrebbe credere che io possa apprezzare una storia fatta di robots che fingono amplessi o donne impasticcate che si rotolano per terra in un campus?! Se vado a vedere un film di robots in guerra, voglio vedere robots in guerra; voglio la tensione del combattimento; voglio atti eroici o meschini; voglio una trama coinvolgente; voglio i colpi di scena o le improvvise rivelazioni. NON voglio robots arteriosclerotici con il bastone!
    Anche in Star Wars ed in molti film fantastici c’è l’elemento “comico” che bura un sorriso. Ma in trasformers il limite è stato valicato…


  6. Eh su questo in parte te ne posso dare atto.. effettivamente sono pochi i film che hanno fatto centro nel mio cuore.. ma haimè ultimamente “ci dobbiamo accontentare” e direi che fra tutti transformes non lo ritengo così male..
    L’ho preferito di certo all’ultimo terminator che si ha tensione e combattimenti.. ma in quanto a logica mi sa che si sono persi un po’ per strada :\

    Invece che ne pensi di Star Trek? l’hai visto il film?


  7. L’ultimo Terminator non l’ho visto; ho visto l’ultimo Star Trek: non mi è dispiaciuto. C’erano le battute e le situazioni surreali/assurde, ma quando ho lasciato la sala, non mi sono sentito preso in giro: mi sono divertito! Premetto che in materia io rientro nell’ambito di quei fans che apprezzano Next Generation, Voyager, Enterprise e trovano estremamente noioso Deep Space Nine, quindi il mio giudizio non è probabilmente condiviso dai puristi; ma ritengo che lo spirito d’avventura sia consono alla prima serie e quindi ritengo che l’ultimo film sia un buon epigono.


  8. Ok sto traformando il tuo articolo in una chat ._.

    Comunque anche a me è piaciuto Star Trek anzi probabilmente quando esce il dvd me lo rivedo volentieri (mio fratello ha una videoteca quindi ne approfitto 😛 )!

    Però ti consiglio di vedere anche Terminator appena puoi non so se ti piacerebbe ma secondo me ne uscirebbe una bella recensione 😀


  9. Ah beh…alcuni miei posts sono stati considerati una sorta di forum 8anche 200 commenti)…ma ovviamente non c’è alcun problema!
    Di solito sono più “moderato” nei giudizi, ma Ti assicuro: Transformers mi ha proprio disgustato.
    Chissà che non Ti prenda in parola!
    Alla prossima!


  10. Bravi ragazzi! Mi fa piacere che ciascuno esponga il suo punto di vista in maniera costruttiva, sebbene opposto a quello dell’altro. Suppongo che non mi resti che seguire il mio istinto, d’altronde mi piace “toccare con mano”. Così in caso mentore potrà scrivere “te l’avevo detto io” 🙂


  11. Direi che il mio giudizio si pone a metà tra quello del Mentore e quello di Yumekimino.
    Sono completamente d’accordo sul fatto che non esista una trama che sia più di un “ci sono i robot alieni buoni e quelli cattivi..si picchiano… crash, bang, etc…finale:trionfa l’ammore!!” Diciamo che a 8 anni quando giocavo con i Transformer creavo trame più avvincenti…anch’io ogni tanto ci mettevo dentro una Barbie (espediente utilizzato anche in questo film) e a volte anche i Mio mini pony (che colpo di scena eh?).
    Devo dire però che gli effetti speciali e la fotografia meritano di essere menzionati.
    Le gag non mi sono dispiaciute, però sembrava più un film stile “American pie” piuttosto che un film di fantascienza..e quella sera avevamo scelto di vedere il secondo genere, non il primo.
    Voto: 5


  12. io nn sono per niente daccordo cn te! se non ti piacciono questo genere di film allora fai meglio a stare zitta perchè i film d’azione devono essere così il 2 mi è piaciuto ancora di più del primo soprattutto per gli efftti speciali!
    Quindi ti do un consiglio : vai a vedere come sono fatti i film di azione e poi forse puoi fare una critica su questo film!
    Io do almeno 8 a tutto per non dare 9 o 10!



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: